Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff

Unisciti al forum, è facile e veloce

Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
Forum Scuola di Modellismo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 2 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 303 il Lun 26 Lug 2021 - 21:52
Dicembre 2021
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Studio Plastico ferroviario

5 partecipanti

Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da Ospite Mar 25 Gen 2011 - 15:20

Da circa 7 anni sto sviluppando un progetto di un plastico ferroviario che dovrà coprire una superficie di circa 20mq a forma di C, l' idea principale che governerà il plastico è lo scartamento ridotto H0N30 questa è stata la mia scelta dato che offre scenari e linee ferroviarie decisamente più divertenti e poi perchè è una scala poco diffusa e quindi implica l' autocostruzione.
Il motivo dell' autocostruzione fa si che i tempi diventano molto più lunghi dato che si dovranno acquisire quelle conoscenze tecniche che poi permettano la realizzazione.
Immaginate come scenario una miniera, una zona rimessaggio con una stazione per lo smistamente quindi inserimento di una linea ferroviaria H0 classica sino ad arrivare al porto dove anche in quel caso si ritorna allo scartamento ridotto.
Da due anni ho iniziato con una certa insistenza a praticare il modellismo navale questo per aggiungere le conoscenze tecniche per realizzare le imbarcazioni che serviranno per il plastico.
Come potete vedere tutto si collega alla parola modellismo.
Altra cosa molto importante e che tutto il plastico sarà gestito in analogico dato che per quel settore ho alcune capacità e posso realizzarmi il necessario anche da solo senza acquistare circuiti strani,mentre per il digitale vero e proprio non essendo in grado di realizzarlo e sinceramente per il momento non vorrei inserire nelle varie attività anche una laura da ingegnere elettronico, non lo uso.
Ora devo ringraziare l' Amico Feberet che sta realizzando un faro che potete vedere
QUI
incuriosito ho iniziato la ricerca e ho visto che il porto ospita imbarcazioni di piccole dimensioni massimo 20m e quindi potrebbe entrare a far parte del plastico.
Il faro il questione è alto 37m quindi in scala 1:87 risulta 42,5cm e rientriamo ovviamente facendo parte di questo plastico il faro deve avere le funzionalità del faro stesso.
Rimando tutto il discorso del faro in un altro topic.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Re: Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da unimatrix0 Mar 25 Gen 2011 - 15:24

20 metri quadri ? non ti riconosco più ..... fino a poco fa riducevi tutto ....
comunque la cosa mi vedrà interessato moltissimo come puoi ben immaginare ....
dato che amo i lupi .... in c....o alla balena .....
Bruno
unimatrix0
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Torna in alto Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Re: Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da Stephen Maturin Mar 25 Gen 2011 - 15:43

Ciao Sandro, come sai non pratico questo genere di modellismo, ma sin da bambino (come tutti) sono sempre stato affascinato dai "trenini". Quando mi trovavo in una stazione la immaginavo come sarebbe venuta in modellino.
Sono curioso e desidero seguirti in questo lavoro. Scusami sin da ora per possibili domande banali che potrò farti. Embarassed
Ciao a presto Very Happy
Stephen Maturin
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Torna in alto Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Re: Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da Ospite Mar 25 Gen 2011 - 16:01

Ciao Bruno infatti continua a rimpiccolire le cose ma ci vogliono le conoscenze, fare una nave di 20m in arsenale in 1:87 è una bella impresa per me ancora, una semplice considerazione la tartana che sto facendo è 530mm di lunghezza in scala 1:40 e già così ha le sue difficoltà immagina ora la stessa in scala 1:87 diventa solo 243mm, ma piano piano ci riuscirò mica ho fretta.
Per questo plastico non penso di finirlo domani specialmente per come sono fatto devo prima pianificare il tuttoquindi sarà molto lungo.

Scusami sin da ora per possibili domande banali che potrò farti
Ricordati che non esistono domande banali.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Re: Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da Forlani daniel Mar 25 Gen 2011 - 16:07

Ciao Sandro adesso ho capito di tutte quelle realizzazioni precedenti ti seguirò con piacre ciao alla prossima
Forlani daniel
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Torna in alto Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Re: Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da Ospite Gio 27 Gen 2011 - 9:22

Ciao Daniel si esatto tutti gli altri miei articoli inseriti in questa sezione non solo altro che prove, test per acquisire conoscenza e manualità, nulla di quanto fatto sino ad ora sarà utilizzato per il plastico ero e proprio ma solo per un piccolo diorama che prossimamente inserirò dove anche esso non farà parte del plastico.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Re: Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da Carmine Gio 27 Gen 2011 - 20:54

Ciao Sandro
UN plastico da 20 mq dove lo metti ?
Un plastico cosi grande sara sezionato in piu' sezioni per l'accesso e la manutenzione ?
Intendi realizzare tutto in autocostruzione ?
Sara un plastico tipo "Gomez adams" ?
Scusa per le troppe domande ! 20 mq mi incuriosiscono ?
Ciao Carmine
Carmine
Carmine
Forumnauta
Forumnauta


Torna in alto Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Re: Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da Ospite Gio 27 Gen 2011 - 21:33

Ciao Carmine uehhh le domande!!! cercherò di risponderti una dopo l' altra.
UN plastico da 20 mq dove lo metti ?
Per realizzare un plastico ovviamente ci vuole lo spazio e per fortuna lo spazio c'è anche se non dietro l' angolo, ho una mansarda di 180 mq libera e bella ed è li che ho intenzione di realizzare il plastico.
Un plastico cosi grande sara sezionato in piu' sezioni per l'accesso e la manutenzione ?
Come ho detto poco sopra non è dietro l' angolo quindi sarà realizzato a moduli di 1,2m x0,6m circa e istallati sulla base principale ogni modulo sarà autosufficiente nel senso che avrà già tutti i suoi congegni elettrici ed elettronici inseriti e dei connettori cannon serie db per la connessione con la centrale operativa esterna, ovviamente anche la/e tratta/e saranno collegate ai connettori questo proprio per facilitare le opere di manutenzione e avere sempre la possibilità di intervenire su un determinato modulo senza compromettere il resto del plastico.
Intendi realizzare tutto in autocostruzione ?
Questa è la mia filosofia anche se sono cosciente che ci vorranno anni ma spero che il signore mi dia una mano.
Sara un plastico tipo "Gomez adams" ?
Forse nei momenti di pazzia che ho potrebbe essere anche un bel divertimento imitarlo con incidenti stratosferici in fondo il bello di un plastico ferroviario è fare anche questo.
Scusa per le troppe domande ! 20 mq mi incuriosiscono ?
perchè troppe domande? è giusto esprimerle come è doveroso rispondere.
Per il fatto dei 20 mq oltre allo spazio che occupano ma per quello come detto non ho problemi implicano solo tantissimo lavoro per realizzarlo ma molto di più per studiarlo bene prima; come si suol dire è un hobby e come tale va preso nessuna fretta l' importante e fare ciò che piace con amore e serenità.
Un saluto
Sandro



Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Re: Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da Carmine Ven 28 Gen 2011 - 8:31

Ti do' il mio augurio per il plastico.Di certo sara' una cosa unica .
Ciao Carmine.
Carmine
Carmine
Forumnauta
Forumnauta


Torna in alto Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Re: Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da enzo44 Dom 28 Ott 2012 - 2:02

ciao santos
un libro in cui ci sono tantissimi tracciati, anche ad U : "cento idee per un tracciato" edizioni locodivision
ciao, enzo
enzo44
enzo44
Forumnauta
Forumnauta


Torna in alto Andare in basso

Studio Plastico ferroviario Empty Re: Studio Plastico ferroviario

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.