Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale c'è 1 utente online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da unimatrix0 il Lun 7 Set 2009 - 19:37

Questo video è un'omaggio a Nave Vittorio Veneto .... l'ultimo ammainabandiera .... devo essere sincero, mi ha fatto sentire triste.
L'audio è bello, ma partecipa al senso di tristezza e nostalgia .....
Abbiate pazienza per il caricamento


http://www.scuoladimodellismo.com/VittorioVeneto.swf
unimatrix0
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da mozzo il Lun 7 Set 2009 - 21:54

Ciao Uni ,ho delle foto scattate da me sul V.Veneto circa 15 anni fà , devo trovare un po di tempo e le posterò per la gioia di chi ama questo tipo di nave.
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da fracole1 il Mar 8 Set 2009 - 10:26

Me lo ricordo ancora, c'ero anch'io. La fine della carriera operativa di una nave è come la fine della carriera di un uomo che si è ricoperto d'onore. Francesco

fracole1
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da Ospite il Mar 8 Set 2009 - 10:34

Ciao Uni ieri sera dopo cena ho visto il tuo post dire bello penso che sia poco, sono rimasto con il tuo post aperto per più di mezzora sino a quando sono andato a letto, per sentire lo stupendo sottofondo musicale che conosciamo tutti ma forse a volte dimentichiamo il suo vero significato.
Bravo Uni come al solito bei post i tuoi
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da unimatrix0 il Mar 8 Set 2009 - 10:58

Grazie Mozzo, mi farebbe un immenso piacere e grazie anche a Sandro che credo abbia recepito molto bene il messaggio del post, grazie, e un grazie particolare a Francesco che credo la senta più di tutti noi.
Vorrei aggiungere qualche notizia a riguardo per completare questo breve omaggio :

Servizio
Costruita dalla Navalmeccanica nel cantiere navale di Castellammare di Stabia, l'unità impostata il 10 giugno 1965 è stata varata il 5 febbraio 1967 e consegnata alla Marina Militare il 12 luglio 1969. Dopo avere raggiunto per la prima volta la sua base operativa di Taranto il 30 ottobre, il 4 novembre, cinque giorni dopo, riceveva a Trieste la Bandiera di Combattimento, donata dalla città di Vittorio Veneto.
Dopo appena un anno di servizio e di messa a punto, la nave partì per una lunga crociera addestrativa tenutasi fra il 25 aprile e il 23 agosto 1970 in nord Atlantico, toccando diversi porti americani ed europei.
Nel corso della sua attività l'incrociatore Vittorio Veneto ha partecipato a numerosissime esercitazioni nazionali ed internazionali, svolgendo sempre la funzione di nave comando di gruppi di scorta a unità portaerei o di convogli complessi. Fra le attività svolte sono da ricordare:
Il soccorso portato alle popolazioni colpite dalle alluvioni in Tunisia nel 1973, dai terremoti in Friuli nel 1976 ed in Irpinia nel 1980
la missione con l'incrociatore Andrea Doria e il rifornitore di squadra Stromboli in soccorso dei profughi vietnamiti nelle acque del Golfo di Thailandia.
In seguito all'evolversi della tecnologia, la nave venne sottoposta a lavori di aggiornamento presso l'Arsenale di Taranto durante il periodo 1981-1983, con l'aggiunta di 3 sistemi Breda Dardo, 1 a prua e 2 a poppa, su torri binate da 40mm e 4 rampe di missili a lungo raggio franco-italiani OTOMAT, entrando così nell'era dei missili antinave. È significativo che essa ebbe le artiglierie Dardo in aggiunta e non in alternativa ai cannoni da 76mm, portando a ben 14 bocche da fuoco la sua dotazione. Ma lo è anche per via del fatto che evidentemente non si riponeva fiducia nelle doti antimissile dei 76mm, né si sia sostituito il tutto con 8 cannoni Compatto da 76mm senza i CIWS, e le vecchie artiglierie. Anche la rampa principale MK 10 probabilmente analoga a quella dei classe Belknap, venne sostituita con un nuovo modello.
Il Vittorio Veneto venne a trovarsi così con un armamento molto potente e diversificato, adatto a molte esigenze, e con una mezza squadriglia elicotteri. Uno dei suoi limiti era che i Sea King non potevano operare totalmente dalla nave, perché non c'era spazio nell'hangar per essi (troppo alti).
Dopo i lavori di ammodernamento l'unità partecipò ad ulteriori missioni, tra le quali:
l'operazione Restore Hope in Somalia nel 1993
l'operazione Alba nel 1997 in Albania
le operazioni in Mare Adriatico durante gli avvenimenti della Jugoslavia per costituire una prima cinta difensiva antiaerei al territorio nazionale
Nel corso dell'operazione Restore Hope tra l'11 dicembre 1992 e il 14 aprile 1993, il Vittorio Veneto ha operato come nave comando del 24° Gruppo Navale composto anche dalla fregata, Grecale, il rifornitore di squadra Vesuvio e le navi da sbarco San Giorgio e San Marco con gli uomini del Battaglione San Marco.
Il Vittorio Veneto fece notizia quando nel 1997 si arenò sulle coste dell'Albania, di fronte al porto di Valona, senza riportare particolari danni, ma con un certo danno d'immagine per la Marina Militare Italiana. Non era certo una buona pubblicità, in campo internazionale, che una nave del calibro del Vittorio Veneto, tra l'altro nave ammiraglia dell'Operazione, che stava trasportando truppe e mezzi da sbarcare in Albania, nell'ambito dell'Operazione Alba si arenasse in tale maniera. In seguito all'incidente, il comandante dell'incrociatore venne sostituito. La nave fu disincagliata alcuni giorni dopo da unità da rimorchio della Marina Militare, giunte in soccorso dal porto militare di Taranto.
La nave non è stata più operativa dal 12 ottobre 2003, quando è stata ritirata dal servizio attivo e posta in riserva anche a causa dei crescenti costi e dell'obsolescenza strutturale in generale e dell'apparato motore in particolare. Il Vittorio Veneto ha resistito, grazie agli ammodernamenti, per più tempo rispetto ai più vecchi classe Doria, radiati nei primi anni '90, ma la sua opera è stata riposta poi al Giuseppe Garibaldi, che affida a caccia VSTOL la difesa aerea, rinunciando ai missili SAM a lungo raggio, e usando, al posto dei cannoni da 76 mm, 2 lanciamissili Selenia Aspide/Albatros.
Nel ruolo di nave ammiraglia della Marina Militare Italiana, il Vittorio Veneto sostituiva l'incrociatore lanciamissili Giuseppe Garibaldi, disarmato nel 1971, per poi essere sostituita a partire dal 1985 dalla portaerei leggera/incrociatore portaeromobili Giuseppe Garibaldi. A titolo di curiosità le due unità ammiraglie - quella precedente e quella successiva alla Vittorio Veneto - erano accomunate, oltre che dallo stesso nome, anche dallo stesso distintivo ottico 551.
Nome
Il nome dell'unità rievoca la battaglia di Vittorio Veneto, combattuta tra il 24 ottobre ed il 3 novembre 1918, presso Vittorio Veneto, sul fronte italiano della Prima guerra mondiale che segnò la fine delle ostilità sul fronte italiano e la resa dell'Austria-Ungheria.
Precedentemente il nome Vittorio Veneto era stato ad una nave da battaglia della Regia Marina facente parte della Classe Littorio che al termine della seconda guerra mondiale venne demolita in ottemperanza alle clausole del trattato di pace.
Nave museo
L'incrociatore Vittorio Veneto è in disarmo dal 29 giugno 2006, cioè non è più armata, ma resta unità della Marina Militare iscritta al quadro del naviglio militare.
Nave Vittorio Veneto diventerà la prima nave-museo italiana; è stato annunciato che la realizzazione verrà effettuata entro il 2010, ovvero alla vigilia delle celebrazioni previste per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia che si svolgeranno nel 2011.

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Crest_10

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Naveve10

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Pdd_0810
unimatrix0
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da mozzo il Gio 20 Gen 2011 - 19:36

Giusto per avere una idea delle dimensioni dei particolari ( questa foto e stata scattata cica 20 anni fà).
Omaggio a Nave Vittorio Veneto 7810_110

Omaggio a Nave Vittorio Veneto 781010

mozzo

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Gen 2011 - 20:06

A Francesco e che ci facevi li sopra ehhhh il reporter?
Un salutone
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da mozzo il Gio 20 Gen 2011 - 20:08

sono sempre stato attratto da cose nuove , reali e veritiere , guai a fermarsi
mozzo

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da aniello il Gio 20 Gen 2011 - 21:20

Uni non riesco a vedere niente mi porta sul sito scuola di modellismi.com
un saluto
Aniello

aniello
aniello
Forumnauta
Forumnauta


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da Stephen Maturin il Gio 20 Gen 2011 - 21:27

Ciao anche a me succede la stessa cosa di aniello, dove sbaglio?
SM
Stephen Maturin
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Gen 2011 - 21:29

non sbagliate nessuno dei due è che non c'è più il sito
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Omaggio a Nave Vittorio Veneto Empty Re: Omaggio a Nave Vittorio Veneto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum